alimentiamo il piccolo con un pacco lipo esterno

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

alimentiamo il piccolo con un pacco lipo esterno

Messaggio  iz4toz il Gio Mar 24, 2011 6:20 pm

come già descritto in un altro topic, le batterie lipo introducono grandi vantaggi:

si caricano in un ora
sono molto leggere
scarica molto lineare
non hanno autoscarica
hanno una densità di energia molto alta etc..

perchè non rimpiazzare le ormai vecchie batterie al pb da 7a con delle celle lipo?

come già detto le lipo sono celle da 3,7v per cella nominali che salgono a 4,2v a batteria carica, con 3 celle lipo quindi siamo a 12,6v, perfetti per alimentare il nostro gioiellino!

in commercio se ne trovano tante, con svariate caratteristiche, un pacco ad esempio puo' essere: 5000mah, 3s2p 15-20C

5000mah è la capacità ovviamente
3s significa che ci sono 3 batterie in serie e 2p che queste celle sono in parallelo a due a due tra loro.
l'ultimo fattore è la capacità di scarica espressa in base alla capacità;
la batteria in oggetto con 15c scaricherà quindi 5000mahx15= 75 amp costanti e 5000mahx20=100amp di picco.

è ovvio quindi che assorbendo circa 3 amp massimi con l'817 la batteria avrà un decadimento di tensione davvero ridicolo.

è molto importante capire che, grazie alla scarica molto costante, la batteria avrà un voltaggio altissimo fino alla fine per poi cadere velocemente alla fine;

un altro punto favorevole è il costo e il peso; qui un link ad un ottimo negozio con prezzi bassi e grande varietà di batterie
http://www.hobbyking.com/hobbyking/store/uh_viewItem.asp?idProduct=7634

basterà quindi fare un adattatore tra il pacco e l'817 per essere on-air!

ancora una volta non ho foto disponibili, se ne trovo le posto, appure ne faccio nuove sabato!
Very Happy

iz4toz

Messaggi : 53
Data d'iscrizione : 24.03.11
Età : 26
Località : ravenna

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: alimentiamo il piccolo con un pacco lipo esterno

Messaggio  Admin il Gio Mar 24, 2011 9:30 pm

de gni:

ottima dritta giulio!........IZ4TOZ

luca.

Admin
Admin

Messaggi : 49
Data d'iscrizione : 20.03.11
Età : 51
Località : Rimini

Vedere il profilo dell'utente http://ft817-italygroup.forumattivo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: alimentiamo il piccolo con un pacco lipo esterno

Messaggio  IZ0TYD il Sab Mar 26, 2011 1:52 pm

Ottimo lavoro anche io ho pensato alle LI-PO come soluzione per l'alimentazione dato che il pacco interno è ridicolo, ma c'è da fare attenzione ad una cosa le batteri di tipo LI-PO e LI-FE non tollerano la scarica totale per questo consiglio di recarsi in un negozio di modellismo e prendere un indicatore a Led di scarica che si illumina quando le batterie raggiungo un livello di carica basso c'è ne sono di vari tipi in funzione della tensione del pacco, il costo è molto modesto tanto che conviene compralo già fatto anche perchè è di dimensioni lillipuziane per cui trova posto ovunque Wink
Mi raccomando poi la ricarica delle LI-PO sempre con circuito di equalizzazione per una lunga durata del pacco e prestare sempre la massima attenzione qualora si presentino rigonfiamenti o altro sul pacco stesso sostituire senza indugio Wink

IZ0TYD

Messaggi : 35
Data d'iscrizione : 25.03.11
Età : 41
Località : Roma (Sigh!)

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: alimentiamo il piccolo con un pacco lipo esterno

Messaggio  Ospite il Dom Mar 27, 2011 11:09 am

Grazie Giulio iz4toz
in pratica è il sistema che io uso da parecchio tempo con le vecchie batterie al piombo
la differenza è
con la mia ho dimensioni 34x60x175 gr circa 600.........2,2 AH
con la li-po..................22x51x146---------306/405...4... AH
quello che è interessante per il mio uso SOTA è il peso ridotto alla metà
con un amperaggio raddoppiato (perchè sul sito consigliato trovo due pesi?)
quello che mi fa ancora pensare sono le avvertenze in merito alla carica alla possibilità
di scoppio ecc che per tutelarmi devo aggiungere piccoli marchingegni che quando ci
sitrova in vetta possono essere d'impiccio e soggetti a rotture
siete cosi gentili da illustrami se sono veramente necessari questi chiamiamoli tutori ?
sul mio sito puoi vedere come lavoro http://www.iw1are.it entra in radio poi
in sota poi in monte mucrone 2010 vedi anche il filmato
se poi hai la curiosità di sfogliarlo grazie per i commenti che farai
saluti 73 iw1are - carlo

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: alimentiamo il piccolo con un pacco lipo esterno

Messaggio  iz4toz il Dom Mar 27, 2011 3:07 pm

ciao carlo, faccio subito un giro sul tuo sito!

sul sito che ho indicato ci sono due pesi, il peso della batteria, e il peso del pacco per la spedizione, che ovviamente non ci interessa!

per quanto riguarda la scarica, non servono i sensori a mio avviso, tanto abbiamo il voltmetro dell'817 che ci monitora il voltaggio della batteria, l'importante è non scendere sotto i 3v per cella!

basta guardare quando la batteria è sui 9v e smettere!

sinceramente te le consiglio vivamente, per l'uso che ne facciamo noi, rovinarle o farle gonfiare è impossibile!

comunque, anche se scendono sotto i 3v per cella si recuperano, quindi l'unica cosa da evitare è il cort, cosa comune in tutti i circuiti pero'! Very Happy

stasera o domani posto qualche foto!

iz4toz

Messaggi : 53
Data d'iscrizione : 24.03.11
Età : 26
Località : ravenna

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: alimentiamo il piccolo con un pacco lipo esterno

Messaggio  IZ0TYD il Dom Mar 27, 2011 6:39 pm

IZ4TOZ ha scritto:
per quanto riguarda la scarica, non servono i sensori a mio avviso, tanto abbiamo il voltmetro dell'817 che ci monitora il voltaggio della batteria, l'importante è non scendere sotto i 3v per cella!

basta guardare quando la batteria è sui 9v e smettere!

sinceramente te le consiglio vivamente, per l'uso che ne facciamo noi, rovinarle o farle gonfiare è impossibile!

comunque, anche se scendono sotto i 3v per cella si recuperano, quindi l'unica cosa da evitare è il cort, cosa comune in tutti i circuiti pero'! Very Happy

stasera o domani posto qualche foto!

E' vero che c'è il voltmetro del FT817 ma personalmente trovo più utile usare il "piccolo" display anche per altre funzioni senza dover continuamente cambiare, oggi ho rivisto il circuitino in questione ha dimensioni di circa 2x4cm led compreso Exclamation
Vuoi che un posticino nel contenitore del pacco batterie non lo trovi Question Exclamation Very Happy

IZ0TYD

Messaggi : 35
Data d'iscrizione : 25.03.11
Età : 41
Località : Roma (Sigh!)

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: alimentiamo il piccolo con un pacco lipo esterno

Messaggio  iz4toz il Lun Mar 28, 2011 12:53 pm

Claudio hai ragione, il posto si trova per un oggettino cosi' piccolo (tra l'altro costano davvero nulla), ma io mi sono abituato cosi'! Very Happy

iz4toz

Messaggi : 53
Data d'iscrizione : 24.03.11
Età : 26
Località : ravenna

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: alimentiamo il piccolo con un pacco lipo esterno

Messaggio  iz4toz il Mar Mar 29, 2011 9:49 am

Ecco una foto!Smile

http://img845.imageshack.us/content_round.php?page=done&l=img845/1697/68981918.jpg

iz4toz

Messaggi : 53
Data d'iscrizione : 24.03.11
Età : 26
Località : ravenna

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: alimentiamo il piccolo con un pacco lipo esterno

Messaggio  IZ2QYF il Mar Mar 29, 2011 11:06 am

IZ4TOZ ha scritto:
3s significa che ci sono 3 batterie in serie e 2p che queste celle sono in parallelo a due a due tra loro.

ciao non ho capito questo passaggio.
compri 3 batterie lipo e poi tu le colleghi in serie ?
e poi vanno ricaricate ognuna singolarmente?
73

IZ2QYF

Messaggi : 46
Data d'iscrizione : 24.03.11

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: alimentiamo il piccolo con un pacco lipo esterno

Messaggio  iz4toz il Mar Mar 29, 2011 10:43 pm

scusami mi sono spiegato male:

3s significa che il nostro pacco è formato da 3 celle in serie(S) quindi 4,2x3= 12,6v a carico

se ho un pacco 3s2p significa che ogni cella 3s ha in parallelo un'altra cella ma queste batterie vanno via via riducendosi perchè a lungo andare le due celle in parallelo non avranno mai la stessa capacità.

il caricabatterie, automaticamente carica ogni singola cella del pacco, in modo da "bilanciarla" cioè far si che ogni cella abbia lo stesso voltaggio delle altre!

spero di essere stato più chiaro! Smile

iz4toz

Messaggi : 53
Data d'iscrizione : 24.03.11
Età : 26
Località : ravenna

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: alimentiamo il piccolo con un pacco lipo esterno

Messaggio  IZ2QYF il Mer Mar 30, 2011 6:45 am

grazie.
infatti ho trovato un negozio di modellismo che vende anche i caricabatterie per questo tipo di batterie e ho notato che la ricarica avviene per ogni singolo "pacco" in modo da bilanciare il tutto.
solo che non ho trovato le batterie da 4,2v hanno pacchi da 7,4 o 11,1 v scratch

IZ2QYF

Messaggi : 46
Data d'iscrizione : 24.03.11

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: alimentiamo il piccolo con un pacco lipo esterno

Messaggio  iz4toz il Ven Apr 01, 2011 11:54 am

si è normale, 4,2v è il voltaggio a cella carica, di appunto una cella!
il pacco che serve a noi è un comune pacco da 11,1v che è formato appunto da 3 celle in serie (3s)

iz4toz

Messaggi : 53
Data d'iscrizione : 24.03.11
Età : 26
Località : ravenna

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: alimentiamo il piccolo con un pacco lipo esterno

Messaggio  IZ2QYF il Lun Apr 04, 2011 7:48 am

ciao Giulio grazie alle tue info ho trovato delle batterie lipo da 8a.
il bello è che sono due pacchi batterie, ognuna da 8a, impachettate assieme...perciò si hanno due batterie da 8A (una di scorta)!!
il peso totale è meno della metà della batteria da 7a al pb che utilizzo adesso, per non parlare delle dimensioni!!
appena al negoziante arriva il caricabatterie apposito compro il tutto.
il prezzo è altino però solo a vederle rimani incantato (poi bisogna vedere come vanno)...
ps mi hanno detto che sono batterie che vengono utilizzate nei modelli radiocomandati di aerei bimotore....
Very Happy Very Happy
ciao 73

IZ2QYF

Messaggi : 46
Data d'iscrizione : 24.03.11

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: alimentiamo il piccolo con un pacco lipo esterno

Messaggio  IZ2QYF il Gio Apr 07, 2011 7:00 am

ciao ragazzi,
ho acquistato un pacco di lipo da 8A 3S2P 20C e un caricabatterie per lipo (ma anche per altre tipologie) programmabile.
ci sono vari parametri da settare .
vi chiedo un consiglio per la corrente di carica cosa mi consigliate, posso sceglierla da 0,1A a 5A.
e un'altra cosa, questo tipo di batterie necessitano ogni tanto di essere "scaricate" tramite il carica batterie fino ad una certa tensione o non serve? grazie 73

IZ2QYF

Messaggi : 46
Data d'iscrizione : 24.03.11

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: alimentiamo il piccolo con un pacco lipo esterno

Messaggio  iz4toz il Gio Apr 07, 2011 8:56 am

Ciao scusa per il ritardo, la scarica non serve perché non hanno effetto memoria!
Per la carica caricala pure a 5a tanto vogliono essere caricatea una volta la loro capacita (1c)

Vedrai che con delle 8000 ti stufi prima di scaricarle, renderà circa consuma 14ah pb!!

iz4toz

Messaggi : 53
Data d'iscrizione : 24.03.11
Età : 26
Località : ravenna

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: alimentiamo il piccolo con un pacco lipo esterno

Messaggio  IZ2QYF il Gio Apr 07, 2011 3:21 pm

ciao Giulio Grazie per le info.
come le smaltisci queste batterie? ho letto che bisogna metterle in una soluzione di acqua salata x circa 2sett. e poi buttarle nella indifferenziata, è corretto?
non basta portarle in un centro di raccolta per batterie usate?

IZ2QYF

Messaggi : 46
Data d'iscrizione : 24.03.11

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: alimentiamo il piccolo con un pacco lipo esterno

Messaggio  IZ2QYF il Sab Apr 09, 2011 11:06 am

Ciao,
Sto provando ora il pacco lipo, però non mi torna qualcosa.
La tensione che leggo sul display dell'817 ė di 11,5v.
Quando ho provato a caricare le batterie con l'apposito caricabatterie ho impostato corrente di carica 4A e tensione 11,1 essendo un pacco 3s.
Ho lanciato il programma di carica bilanciato ė la procedura di carica ė iniziata (vedevo la corrente assorbita salire e la tensione pure da 11,1. a 11,2 ecc), però dopo circa 10 m ė terminata il display del caricabatterie ė tornato al menù pricipale.avra caricato ca 400mA.
Vuol dire che la batteria era giá carica al max? Peró collegandola alla radio non sembra infatti l'817 si ėcommutato sui 2,5w perchė sente una tensione bassa ora ė a 11,4..
La batteria l'ho acquistata nuova, hanno forse bisogno di essere scaricate e ricaricate più volte prima di avere il max della capacità?

IZ2QYF

Messaggi : 46
Data d'iscrizione : 24.03.11

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: alimentiamo il piccolo con un pacco lipo esterno

Messaggio  iz4toz il Sab Apr 09, 2011 3:38 pm

ciao, per ora non le ho mai smaltite sinceramente, la vita è molto lunga!

per la carica cè qualcosa che non va, a carico arrivano a 12,6v ed anche la tensione che devi leggere a fine carica!
che caricabatterie hai?

un minimo di cicli per rendere al 100% va bene, ma cosi' è troppo!

iz4toz

Messaggi : 53
Data d'iscrizione : 24.03.11
Età : 26
Località : ravenna

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: alimentiamo il piccolo con un pacco lipo esterno

Messaggio  IZ2QYF il Sab Apr 09, 2011 7:11 pm

Imax b6 (ma ha diversi nomi, sono i soliti cinesi) l'ho preso in un negozio di radiomodellismo. Mi sono fatto cambiare la batteria ho preso una 4s ora ho 14,8 v ed ė perfetto.
La capacità ė di 5000mA meno di prima.
Il carica batteria penso limita la tensione delle celle da 3,7 e non la faceva arrivare al max che sarebbe 4,2v ma toglimi una curiosita tu alimenti l'817 dalla presa esterna o dall'interno dove c'ė l'alloggiamento batterie?
Io dallo spinotto esterno.

IZ2QYF

Messaggi : 46
Data d'iscrizione : 24.03.11

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: alimentiamo il piccolo con un pacco lipo esterno

Messaggio  iz4toz il Sab Apr 09, 2011 9:56 pm

ottimo il b6 ne ho uno anche io e va benone!

no con il pacco esterno lo alimento da dietro, con la lipo 2200mah da dentro!

a giorni mi arrivano delle 4s 8000mah!

ma 14v non gli fanno male?non sono troppi?

iz4toz

Messaggi : 53
Data d'iscrizione : 24.03.11
Età : 26
Località : ravenna

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: alimentiamo il piccolo con un pacco lipo esterno

Messaggio  IZ0TYD il Dom Apr 10, 2011 4:24 pm

IZ4TOZ ha scritto:ottimo il b6 ne ho uno anche io e va benone!

no con il pacco esterno lo alimento da dietro, con la lipo 2200mah da dentro!

a giorni mi arrivano delle 4s 8000mah!

ma 14v non gli fanno male?non sono troppi?

Fino a 16V non dovrebbero esserci problemi poi meglio non scoprirlo Very Happy Very Happy

IZ0TYD

Messaggi : 35
Data d'iscrizione : 25.03.11
Età : 41
Località : Roma (Sigh!)

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: alimentiamo il piccolo con un pacco lipo esterno

Messaggio  IZ2QYF il Dom Apr 10, 2011 6:26 pm

L'alimentazione dell'817 ha una tolleranza di +-15% .peró il mio 817 a11,4v passa a2,5w.
Ottimo le 4s8000!! Vedo di trovarle :-)
Per sicurezza quando le carico utilizzo il sacchetto lipo-safe in materiale ignifugo, ho visto il video di cosa può succedere se si incendiano! Comunque ste lipo sono una figata :-) ciao

IZ2QYF

Messaggi : 46
Data d'iscrizione : 24.03.11

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: alimentiamo il piccolo con un pacco lipo esterno

Messaggio  iz4toz il Dom Apr 10, 2011 7:10 pm

si è vero sono una gran cosa!!Smile

solo un consiglio, se ti va compra una lipo, la più economica che cè tipo da 500mah, collega dei cavi lunghi 6 metri o più e caricala a 5 amp!

vedrai che prima di gonfiarsi e esplodere prendendo fuoco di tempo ce ne passa!

altrimenti caricala e fai un corto!

tutto questo per tranquillizarti, non certo per metterti paura, HI!

almeno cosi' sappiamo cosa abbiamo tra le mani!

iz4toz

Messaggi : 53
Data d'iscrizione : 24.03.11
Età : 26
Località : ravenna

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: alimentiamo il piccolo con un pacco lipo esterno

Messaggio  IZ2QYF il Lun Mag 02, 2011 7:49 am

ciao,
giusto per segnalare che con il pacco lipo pienamente caricato (4S 4000mA) ,la tensione letta sul 817 è di 16,8 V.... Shocked ma funziona perfettamente.. Very Happy Very Happy. anche in TX per diversi QSO.
avevo timore che saltasse tutto..invece non fa una piega e non noto nessun segno di riscaldamento..
il mio ft817 è il modello più recente.
LiPo forever ....ma anche le LiFe..






IZ2QYF

Messaggi : 46
Data d'iscrizione : 24.03.11

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: alimentiamo il piccolo con un pacco lipo esterno

Messaggio  IZ0TYD il Lun Mag 02, 2011 5:42 pm

IZ2QYF ha scritto:ciao,
giusto per segnalare che con il pacco lipo pienamente caricato (4S 4000mA) ,la tensione letta sul 817 è di 16,8 V.... Shocked ma funziona perfettamente.. Very Happy Very Happy. anche in TX per diversi QSO.
avevo timore che saltasse tutto..invece non fa una piega e non noto nessun segno di riscaldamento..
il mio ft817 è il modello più recente.
LiPo forever ....ma anche le LiFe..






Complimenti per il coraggio Exclamation

IZ0TYD

Messaggi : 35
Data d'iscrizione : 25.03.11
Età : 41
Località : Roma (Sigh!)

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: alimentiamo il piccolo con un pacco lipo esterno

Messaggio  Contenuto sponsorizzato Oggi a 12:50 pm


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum